Patriarca Kirill difende la Chiesa Cattolica

L'incontro tra Kirill e Bartolomeo I al Fanar
L'incontro tra Kirill e Bartolomeo I al Fanar

Il sito orthodoxia.info ha reso note le parole del Patriarca di Mosca Kirill riguardo ai recenti avvenimenti che hanno scosso la Chiesa Cattolica, dette durante la sua ultima visita al Patriarcato ecumenico di Costantinopoli nel quartiere Fanar di Istanbul, dicendosi "preoccupato per la crisi che sta vivendo la Chiesa cattolica romana", e che "le accuse che stanno emergendo riguardano fatti relativi a 30 anni o più anni fa e solo relativi a persone poi diventate vescovi, accusate di aver fatto questo o quello, senza alcuna prova", ha detto il religioso russo. "Le accuse sono problematiche. Come cristiani ortodossi dobbiamo sostenere i nostri fratelli cattolici romani e mostrare la nostra solidarietà". Una presa di posizione che conferma il cammino verso l'unità della Tradizione cristiana ed apostolica.