La Russia sostiene l'Italia. Lavrov: ''Palermo un successo''

Secondo il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov l'Italia ha fatto bene ad invitare entrambe i presidenti libici, cosa non poco facile da attuare. Il sostegno unilaterale ad una sola parte è da stigmatizzare, per questo il dialogo tra più attori è la via giusta presa dall'Italia. Il sostegno russo all'Italia deriva dalla volontà di coinvolgere tutti i possibili attori regionali per la risoluzione della crisi, strategia che sembra abbia adottato il governo Conte per la risoluzione della questione libica. Lavrov ha indicato nella NATO la principale causa dell'attuale crisi nel Mediterraneo. Il problema deve essere risolto senza dimenticare mai i principali responsabili del disastro libico, solo così la partecipazione di tutti darà veramente i frutti sperati.