Rimpasto governo siriano, decreto ufficiale di Assad

Lunedì il presidente Bashar al-Assad ha emanato il decreto n. 360 stipula un rimpasto di governo.

Gli appuntamenti sono i seguenti:

-Hussein Arnous, Ministro delle risorse idriche. 
-Atef Naddaf, ministro del commercio interno e della protezione dei consumatori. 
-Maj. Gen. Mohammad Khaled al-Rahmoun, ministro dell'Interno. 
-Mohammad Rami Radwan Martini, Ministro del turismo. 
-Imad Muwaffaq al-Azab, Ministro della Pubblica Istruzione. 
-Bassam Bashir Ibrahim, ministro dell'Istruzione superiore. 
-Shail Mohammad Abdullatif, ministro dei lavori pubblici e dell'edilizia abitativa. 
-Iyad Mohammad al-Khatib, Ministro delle comunicazioni e della tecnologia. 
-Mohammad Maen Zein-al-Abidin Jazba, ministro dell'Industria.

Il presidente al-Assad ha anche emanato il decreto legislativo n. 19 sulla creazione dell'Agenzia nazionale di riconciliazione, una struttura generale di natura amministrativa.

Contemporaneamente, il Presidente al-Assad emanerà il decreto n. 361 sulla cessazione della nomina di Ali Haidar a ministro degli affari di riconciliazione nazionale e del decreto n. 362 che nomina Haidar come capo dell'Agenzia nazionale per la riconciliazione.

Inoltre, il presidente al-Assad ha emanato il decreto n. 363, che pone fine alla nomina di Bishr al-Sabban come Governatore di Damasco e nomina Adel al-Olabi come Governatore.

Ministro delle risorse idriche Hussein Arnous 

-Nato ad Idleb, 1953.

-Registrato dall'Università di Aleppo, Facoltà di Ingegneria Civile, 1978.

-Capo di un ramo di Idleb dell'Unione degli Ingegneri (1989-1994).

-Direttore della compagnia generale per le strade (1992-2002).

-Assistente ministro dei trasporti (2002-2004).

-Direttore generale dell'istituzione pubblica per il trasporto su strada (2004-2009).

-Governatore di Deir Ezzor (2009-2011).

-Governatore di Quneitra, 2011.

-Ministro dei lavori pubblici e degli alloggi dal 2013.

Ministro del commercio interno e protezione dei consumatori Atef Naddaf

- Nato nella campagna di Damasco, 1956.

- Ha conseguito un dottorato in odontoiatria presso l'Università Medica di Kiev in Ucraina.

- Ha ricoperto la carica di Sottosegretario agli affari amministrativi presso la Facoltà di Odontoiatria dell'Università di Damasco e capo del dipartimento di chirurgia ortografica presso la Facoltà di Odontoiatria dell'Università di Damasco.

- Nominato Governatore Idleb (2005-2009), Governatore di Tartous (2009-2012) e Governatore Sweida (2012).

- Eletto come membro dell'Assemblea popolare.

- Nominato Ministro dell'istruzione superiore dal 2016.

Il ministro dell'Inter Maj. Gen. Mohammad Khaled al-Rahmoun

- Nato a Idleb, 1957.

- Possedeva numerosi posti militari, l'ultimo dei quali era Capo del Dipartimento di sicurezza politica.

Ministro del turismo, ing. Mohammad Rami Radwan Martini

- Nato ad Aleppo, 1970

- Ho conseguito una laurea in ingegneria civile presso l'Università di Aleppo.

- Ha ricoperto diverse cariche amministrative di Vice Presidente del Consiglio della Federazione delle Camere di Turismo siriane nella sessione di fondazione, Presidente della Federazione (2008-2016) e Vice Ministro del Turismo.

Ministro dell'Istruzione Imad Muwaffaq al-Azab 

- Nato nella campagna di Damasco, 1970.

- Ottenuto un diploma di laurea presso l'Università di Damasco.

- Ho un master in amministrazione aziendale

- Ha ricoperto un certo numero di incarichi amministrativi tra cui il capo della Commissione nazionale per le Olimpiadi della scienza siriana e il presidente della Commissione per la distinzione e l'innovazione.

- Eletto come membro dell'Assemblea popolare.

Ministro dell'istruzione superiore Bassam Bashir Ibrahim 

- Nato a Hama, 1960.

- Ha conseguito un dottorato in ingegneria civile presso l'Università statale di Mosca.

- Ha ricoperto un certo numero di incarichi amministrativi come vice preside della facoltà di ingegneria civile dell'Università al-Baath, preside della facoltà di ingegneria civile (1999-2005) e rettore dell'Università al-Baath dal 2017.

- Membro della conferenza generale degli ingegneri sindacati.

Ministro dei lavori pubblici e dell'edilizia abitativa Suhail Mohammad Abdullatif

- Nato a Lattakia, 1961.

- Ho conseguito una laurea in ingegneria civile presso l'Università di Damasco.

- Ha ricoperto diversi incarichi amministrativi come direttore del General Establishment for Housing.

Ministro delle comunicazioni e della tecnologia ing. Iyad Mohammad al-Khatib

- Nato a Damasco, nel 1974.

- Ottenuto la laurea in ingegneria delle comunicazioni presso l'Università di Damasco.

- Ha ricoperto numerosi incarichi amministrativi tra cui Director of Damascus Communications Branch, Head of Technical Department presso il Syrian Telecommunications Establishment (Syrian Telecom) e Executive Managing Director di Syrian Telecom.

Ministro dell'Industria dell'Ing. Mohammad Maen Zein al-Abidin Jazba

- Nato ad Aleppo, 1962.

- Ha conseguito una laurea in ingegneria elettronica presso l'Università di Aleppo, 1986.

- Ha ricoperto diversi incarichi amministrativi come Capo della Direzione Industria di Aleppo, Direttore Tecnico della ditta di abbigliamento Aleppo e Direttore degli Istituti affiliati al Ministero dell'Industria.

 

SANA, 26 Novembre 2018