Zasypkin: ''l'unità della Siria è un fattore di stabilità per l'intera regione''

 L'Ambasciatore russo in Libano, Alexander Zasypkin, ha ribadito che il ruolo della Russia in Siria è principalmente improntato verso la lotta al terrorismo e la preservazione dell'unità territoriale del paese. 

 

In un'intervista radiofonica, Zasypkin ha affermato che l'integrità territoriale della Siria costituisce un fattore di stabilità per l'intera regione, sottolineando che il coordinamento tra Russia e Stati Uniti è importante per quanto riguarda la situazione in Siria. 

 

Ha chiarito che la Russia ha cercato di collaborare con Washington nel quadro della guerra contro il terrorismo, ma quest'ultimo rifiuta la cooperazione, sottolineando che il potenziale ritiro americano dalla Siria richiede una comunicazione tra USA e Mosca per un giusto coordinamento di forze.  

 

SANA